Single Product

Pinot Nero Castello della Sala – Antinori

59.00

Il Pinot Nero si abbina alla perfezione ad elaborati piatti a base di carne, come ad esempio l’anatra arrosto, cacciagione

Le annate dei vini riportate nel dettaglio e nella scheda di prodotto possono essere soggette a variazioni. Se si desidera una annata specifica può comunicarlo nel campo note dell'ordine.
Tags: , , , Cantina:

Descrizione

Pinot Nero Castello della Sala

Note degustative:

Dal colore rosso granato scarico brillante, al naso ricorda profumi delicati che variano dalle spezie a sentori di viola e di rosa con note di piccoli frutti rossi. Al palato è morbido e sapido, con tannini raffinati setosi e dolci, il finale è lungo ed equilibrato, disponibile fin da subito ma con grande potenziale di invecchiamento.

Vinificazione:

Le uve sono state raccolte nei vigneti situati ad oltre 400 metri di altezza al Castello della Sala, nei pressi di Orvieto in Umbria. Dopo la diraspatura ed una parziale pigiatura, l’uva è stata introdotta in piccoli serbatoi di acciaio troncoconici. La macerazione è durata circa una settimana. La fermentazione alcolica si è svolta ad una temperatura di 26°C ed è terminata in barriques francesi dove il vino ha completato anche la fermentazione malolattica.

L’affinamento in barriques è proseguito per 10 mesi, al termine dei quali, si è proceduto all’imbottigliamento. Dopo un periodo di affinamento in bottiglia di 8 mesi nelle cantine storiche del Castello della Sala, è stato introdotto sul mercato.

Il Pinot Nero si abbina alla perfezione ad elaborati piatti a base di carne, come ad esempio l’anatra arrosto, cacciagione oppure trova il compagno ideale in un tradizionale formaggio stagionato. Troverai senz’altro grande soddisfazione abbinando un calice di Pinot Nero a primi piatti al ragù, taglieri di salumi, pollo arrosto o in padella. Da tener presente che le annate giovani di Pinot nero vinificate in acciaio, sono perfette anche per accompagnare piatti di pesce.

Dati storici: i 4 ettari  di vigneti da cui è prodotto il Pinot Nero del Castello della Sala sono situati ad oltre 400 metri s.l.m. su suoli calcarei fossili con sabbie di origine sedimentaria che risalgono al Pliocene. Questo vino è stato prodotto per la prima volta con l’annata 1988. Il Castello della Sala è una fortezza che risale al 14° secolo situata a circa 18 Km. da Orvieto, che è stata acquistata dalla famiglia Antinori nel 1940.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.6 kg
Alcol

14,5% vol

Denominazione

Umbria IGT

Prodotto

Vino rosso di struttura affinato in legno

Regione

Annata

2018

Volume cl

75

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Pinot Nero Castello della Sala – Antinori”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X