Single Product

Orvieto Classico San Giovanni – Antinori

18.00

Risotto alla norcina, frittata al tartufo, ciriole con aglio e olio, prosciutto di Norcia, e finiamo con le squisite trote del Nera al forno

Le annate dei vini riportate nel dettaglio e nella scheda di prodotto possono essere soggette a variazioni. Se si desidera una annata specifica può comunicarlo nel campo note dell'ordine.
Tags: , , Cantina:

Descrizione

Orvieto Classico San Giovanni

Note degustative: il vino si presenta con un colore brillante dai riflessi verdognoli. Al naso si percepiscono le note di frutta in particolare prevalgono gli agrumi la pesca e l’ananas. La struttura e l’acidità si sposano in grande armonia con un retrogusto vivace e di buona persistenza.

Vinificazione: le uve, raccolte ad un grado di maturazione zuccherina leggermente superiore alla media, sono state vinificate separatamente per varietà.  Al fine di conferire buon estratto e aroma al vino, una parte delle uve è stata vinificata adottando la tecnica della macerazione a freddo (il mosto è rimasto a contatto con le bucce per circa 6 ore ad una temperatura di 10° C). Il mosto così ottenuto è stato aggiunto a quello ricavato dalla pressatura diretta delle uve ed introdotto in serbatoi di acciaio inox, dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica ad una temperatura controllata (non eccedente i 16° C). Dopo i primi travasi, il vino è rimasto per alcuni mesi sui propri lieviti al fine di apportare struttura, eleganza e mineralità fino al momento dell’assemblaggio e successivamente dell’imbottigliamento.

Con l’Orvieto Classico Superiore San Giovanni abbiniamo i grandi classici della cucina umbra: risotto alla norcina, frittata al tartufo, ciriole con aglio e olio, prosciutto di Norcia, e finiamo con le squisite trote del Nera al forno.

Dati storici: la prima annata del Castello della Sala Orvieto Classico è stata il 1990. Con l’annata 1997 il vino è diventato un Orvieto DOC Classico Superiore (la nuova denominazione “Superiore” è nata nel 1997). La denominazione “Superiore” specifica che le rese per ettaro dei vigneti devono essere più basse di quelle del normale Orvieto Classico – le uve devono essere raccolte solo quando sono in stato avanzato di maturazione e il vino può essere presentato sul mercato soltanto dopo il 1 Marzo successivo all’anno della vendemmia. Il Castello della Sala è situato a circa 18 Km. da Orvieto. Il Castello è esempio di architettura militare medievale ed i suoi vigneti godono di un microclima ideale per la produzione di vini che richiedono un clima più fresco della media, come i vini bianchi.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.6 kg
Denominazione

Orvieto DOC Classico Superiore

Prodotto

Vino bianco

Regione

Annata

2021

Volume cl

75

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Orvieto Classico San Giovanni – Antinori”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

X