Altarocca

Cantina Altarocca

Ma un vino, pur buono, è unico e riconoscibile solo se è piena espressione di un territorio e delle sue peculiarità geologiche, climatiche, faunistiche e floreali. Perché le viti assorbano le caratteristiche del terreno per mezzo delle loro radici, questo deve essere vivo e non reso sterile, perché i lieviti assimilino il clima in tutte le sue sfaccettature, questi non devono venire a contatto con agenti chimici di sintesi. Da qui la scelta agronomica di una coltivazione con il metodo biologico, senza utilizzo di organismi geneticamente modificati, fertilizzanti chimici e prodotti antiparassitari, fungicidi ed erbicidi.

X